STILO

Stilo è una delle località più interessanti per storia e arte che vanti la Calabria. È la città di Tommaso Campanella, situata su un altopiano del monte Consolino, a pochi chilometri dalla costa ionica. E’ una città antichissima dalla storia misteriosa, disposto a gradinate sulla pietra tufacea, sopra un pendio a ulivi e viti, sicuramente lontano dall’originario aspetto orientale, del X secolo, quando la città era il principale centro bizantino della Calabria meridionale.

Stilo, custodisce gelosamente un vero e proprio gioiello di architettura millenaria: la Cattolica, una delle più belle chiese in Calabria.

È stata definita mirabile fiore, sbocciato tra le rocce del Consolino mille e più anni fà ;Sorta nella terrasanta del basilianesimo e del bizantinismo. Ha conservato il nome originale che vuol dire l’universale. La Cattolica è stata riconosciuta, da tutti i critici d’arte, un’opera unica nella particolarità della sua costruzione e del suo meraviglioso equilibrio architettonico. Risale al X sec. d. C., è di piccole dimensioni, a pianta quadrata sormontata da cinque cupolette adornate da bifore e monofore.
Tra le Chiese di Stilo, sopravissute alle soppressioni o alle demolizioni e trasformazioni avvenute nei secoli,, quella che più di tutte desta enorme curiosità e interesse culturale, oltre alla Cattolica , è proprio la Chiesa Matrice o Duomo dotato di un bellissimo portale in pietra calcarea a forma ogivale in
stile romanico-gotico del 1300. L’interno, in stile barocco, conserva una meravigliosa tela del 1600 rappresentante la Madonna col Bambino in gloria e
Santi, opera del pittore napoletano Giovanbattista Caracciolo detto il Battistello.

Altro elemento di straordinario interesse è rappresentato dal Castello, realizzato per volontà di Ruggero il Normanno nel 1071 come presidio fisico del potere in mano all’allora casa regnante e in seguito rafforzato e ampliato dagli Angioini ai quali si devono alcune importanti opere di arricchimento della costruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *